Malattie Reumatiche: Artrite Reumatoide

Reply

VES

« Older   Newer »
view post Posted on 6/5/2006, 21:07 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
875
Location:
Treviso

Status:


Se la VES continua a rimanere "sballata" ( il max sarebbe 20 e invece Ŕ 36) x qualke mese....... ke problema potrebbe esserci? Non ho raffredd o infez varie visibili almeno, sarÓ l'AR ?

Ciao grazie mille
buon WE

un abbraccio a tutti

Attached Image: fiori_15.gif

fiori_15.gif


image
"Un giorno la paura buss˛ alla porta, il coraggio and˛ ad aprire e non trov˛ nessuno."
 
PM Email  Top
view post Posted on 6/5/2006, 22:26 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
427
Location:
Teramo

Status:


Ciao sere anch'io ho la ves quasi sempre sballata,poco pi¨ alta,anche se al momento sto bene (a parte il torcicollo).
penso sia tipica dell'ar....
un bacione grande!!!
genny

Artrite reumatoide dal'99,attualmente in cura con methotrexate, medrol 2mg al giorno.
Efferalgan al bisogno.
In attesa di iniziare Orencia
 
PM  Top
view post Posted on 7/5/2006, 09:15 Quote
Avatar

Malattie Reumatiche: Artrite Reumatoide

Group:
Administrator
Posts:
5,245

Status:


Il fatto di avere la ves sempre sballata, ma con valori relativamente bassi dimostra che la malattia c'Ŕ ma Ŕ sotto controllo.
Con il biologico la ves dovrebbe ritornare nella norma, ma come ho sempre detto non siamo tutti uguali.
Speriamo che trovino cure pi¨ efficaci e che si possa ricordare l'A.R. come un brutto periodo passato e magari farci anche una bella bevuta sopra.
Il 14 Maggio ho chiesto al Dott. Gorla di parlare di A.R. e dei biologici, in particolare delle speranze di cura future.

Un abbraccio

Stefano

<b>[color=blue]STEFANO SPELTA
WWW.REUMATOIDE.IT
associazionereum@associazionereum.191.it
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 7/5/2006, 17:28 Quote
Avatar

Alessandra

Group:
Administrator
Posts:
7,626
Location:
Azzano Decimo (PN)

Status:


Io la VES non l'ho mai avuta fuori dai limiti e per questo i medici non mi credevano. Per˛ le sacro-iliache mi si sono erose lo stesso e la schiena mi duole molto ultimamente, per di pi¨ si sono aggiunti un piede e un ginocchio... credo proprio che non esista una regola nemmeno in questo. Ognuno Ŕ un caso a se ed Ŕ per questo che fanno fatica a capire da cosa sei affetto.
Ciao.
Ale

Vice Presidente A.I.R.A. e referente regionale per il Friuli Venezia Giulia e contattabile al n. 3398621314 dal martedý al giovedý, dalle 18 alle 20.Email: aira.fvg@libero.it

Spondilite anchilosante, diagnosticata nel 2005 ma comparsa molto prima (2002). Fibromialgia secondaria, artrite psoriasica, stenosi del canale midollare di II grado, malformazione congenita della cintura lombosacrale (emisacralizzazione di S1), 4 ernie dicali e iniziale degenerazione discale, artrosi diffusa a tutta la colonna con conseguente iniziale retrolistesi di C3-C4 ipertensione, grave scoliosi, borsiti varie, lieve prolasso mitralico, fenomeno di Raynaud, leiomioma e gastropatia erosiva, iperplasia focale nodulare all'ottavo segmento del fegato, enfisema polmonare, ostruzione all'uretra, distacco del vitreo ed escavazione del nervo ottico, sindrome di tietze, psoriasi pustolosa grave e diffusa, isterectomia, babesia e rickettsiosi. Intolleranza al lattosio, allergie ai pollini, agli antibiotici in somministrazione orale, al Remicade e al Cistalgan. In trattamento con Pantorc 40 mg, Sirdalud 4 mg, En, Bisoprololo 5 mg, Dovobet gel, Atarax, Lodotra 10 mg. InvaliditÓ riconosciuta: 70%

20hx181

.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 8/5/2006, 11:54 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
696
Location:
Como

Status:


Nel mio caso la ves sballata Ŕ sempre stata sintomo di malattia, da quando ho cominciato a non star bene ho avuto la ves ed i valori collegati, pcr e piastrine, sempre fuori norma. La ves anche a 80, ultimamente nonostante Arava, Plaquenil che comunque mi hanno consentito di dimezzare il cortisone, a 46 ed infatti non Ŕ che stia bene. Di contro se mi scende, con piu' cortisone qualche volte Ŕ successo, non avrei neanche bisogno di fare le analisi, me ne accorgo immediatamente in quanto i sintomi spariscono e sto bene.

image image




A.R. sieronegativa dal 2004 ad esordio polimialgico improvviso. Attualmente in cura con gastroprotettore, medrol (2-4 mg. die),calcio e vitamina d, methotrexate 7,5 mg. settimana, folina 2 cp. settimana , golimumab una volta al mese, iniezione autoiniettante, pi¨ fermenti lattici ed integratori intestinali una tantum.
 
PM Email  Top
megan92
view post Posted on 8/5/2006, 18:54 Quote




Io inizialmente avevo la ves altina (56) poi a distanza di un mese Ŕ andata a 107 e 113 e la reumatologa pensava ci fosse stato un coinvolgimento di altri organi ma gli approfondimenti fatti hanno smentito il suo sospetto , grazie a Dio,e ora a disanza di un anno la ves Ŕ andata a 36 e poi 28. Ho notato che la ves diminuiva contemporaneamente ai dolori articolari. Spero di esservi stata d aiuto Ciao megan
 
Top
view post Posted on 8/5/2006, 22:01 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
875
Location:
Treviso

Status:


Grazie a tutti x il vostro aiuto sempre prezioso.
un abbraccio

image
"Un giorno la paura buss˛ alla porta, il coraggio and˛ ad aprire e non trov˛ nessuno."
 
PM Email  Top
view post Posted on 21/11/2013, 20:54 Quote

Junior Member

Group:
Member
Posts:
1

Status:


Ciao. .sn troppo ansiosa ..mia madre ha ritirato gli esami ..Ú ha la ves a 92 ..k rischio va incontro
??
 
PM  Top
view post Posted on 21/11/2013, 23:04 Quote
Avatar

Alessandra

Group:
Administrator
Posts:
7,626
Location:
Azzano Decimo (PN)

Status:


Ciao, innanzitutto come nuova utente ti invito a presentarti e magari a spiegarci meglio la situazione in modo da comprendere meglio, tenuto conto che nn siamo medici ma malati.

Vice Presidente A.I.R.A. e referente regionale per il Friuli Venezia Giulia e contattabile al n. 3398621314 dal martedý al giovedý, dalle 18 alle 20.Email: aira.fvg@libero.it

Spondilite anchilosante, diagnosticata nel 2005 ma comparsa molto prima (2002). Fibromialgia secondaria, artrite psoriasica, stenosi del canale midollare di II grado, malformazione congenita della cintura lombosacrale (emisacralizzazione di S1), 4 ernie dicali e iniziale degenerazione discale, artrosi diffusa a tutta la colonna con conseguente iniziale retrolistesi di C3-C4 ipertensione, grave scoliosi, borsiti varie, lieve prolasso mitralico, fenomeno di Raynaud, leiomioma e gastropatia erosiva, iperplasia focale nodulare all'ottavo segmento del fegato, enfisema polmonare, ostruzione all'uretra, distacco del vitreo ed escavazione del nervo ottico, sindrome di tietze, psoriasi pustolosa grave e diffusa, isterectomia, babesia e rickettsiosi. Intolleranza al lattosio, allergie ai pollini, agli antibiotici in somministrazione orale, al Remicade e al Cistalgan. In trattamento con Pantorc 40 mg, Sirdalud 4 mg, En, Bisoprololo 5 mg, Dovobet gel, Atarax, Lodotra 10 mg. InvaliditÓ riconosciuta: 70%

20hx181

.
 
PM Email Web  Top
8 replies since 6/5/2006, 21:07
 
Reply